fbpx

Cataloghi e Brochure

Catalogo & Brochure
Produzione e stampa

# La tipografia Passat Press dà vita alle idee

L’aspetto visivo dai colori vivaci è una caratteristica distintiva di cataloghi e brochure. Combinando un design visivo raffinato e contenuti di testo, brochure e cataloghi trasmettono in modo affidabile le informazioni lasciando un’impressione duratura. A questo proposito, la stampa di alta qualità è un prerequisito fondamentale per ottenere l’effetto voluto dal design. La tipografia Passat Press è dotata di macchine da stampa offset di ultima generazione. Quelle macinate sono in grado di trasferire meticolosamente anche il concetto visivo più sofisticato su carta.

# Stampa di cataloghi e brochure

Cataloghi e opuscoli continuano a essere elementi essenziali, nonostante l’avvento dell’era dell’informazione. Perché? Il motivo è semplice. Durante la navigazione in Internet, le persone spostano costantemente la loro attenzione da un’informazione all’altra. Mentre lo fanno, spesso non riescono a concentrarsi e ricordare i dettagli utili. Al contrario, la brochure e il catalogo sono elementi permanenti e robusti. Queste qualità si applicano alle informazioni che contengono. La tipografia Passat Press produce una varietà di cataloghi e brochure su richiesta dei clienti.

# Richiedi un avviso e un preventivo gratuito e non vincolante:

I clienti che desiderano ricevere un preventivo gratuito e non vincolante sono tenuti a fornire tutte le informazioni disponibili sul proprio progetto di stampa. Passat Press offre consulenza gratuita ai clienti che desiderano trovare un perfetto equilibrio tra aspetto visivo e costi di produzione.

Richiedi offerta di prezzo per il progetto descritto

# Qual è la differenza tra un catalogo e una brochure?

La distinzione tra un catalogo e una brochure è stata oggetto di controversia. In sostanza, la parola “catalogo” descrive la funzione del prodotto di stampa. Vale a dire, quella funzione è presentare le informazioni su una varietà di oggetti e fenomeni in modo ordinato. In alternativa, “brochure” descrive un opuscolo rilegato da una graffetta. La parola è un derivato della parola francese per cucire. Pertanto, un catalogo può essere una brochure e una brochure può essere un catalogo. Tecnicamente, la distinzione è tutta una questione di funzione e del metodo di rilegatura utilizzato.

# La copertina e il contenuto di una brochure o di un catalogo

In generale, brochure e cataloghi sono costituiti da una copertina e da pagine di contenuto rilegate insieme. La grana e il peso della carta possono variare in base alla richiesta del cliente. Tuttavia, esiste uno standard per la selezione della grammatura della carta, soprattutto quando si mira a stampare su carta patinata. Per quanto riguarda le pagine di contenuto, una grammatura della carta compresa tra 115 g / m2 e 150 g / m2 è considerata ottimale. Al fine di conferire al prodotto una maggiore durabilità e per consentire lavori di finitura, si consiglia una grammatura superiore a 200 g / m2. Non c’è limite al peso della copertina: un catalogo può anche avere una copertina rigida rigida se la sua funzione lo richiede.

# La copertina e il contenuto di una brochure o di un catalogo

In generale, brochure e cataloghi sono costituiti da una copertina e da pagine di contenuto rilegate insieme. La grana e il peso della carta possono variare in base alla richiesta del cliente. Tuttavia, esiste uno standard per la selezione della grammatura della carta, soprattutto quando si mira a stampare su carta patinata. Per quanto riguarda le pagine di contenuto, una grammatura della carta compresa tra 115 g / m2 e 150 g / m2 è considerata ottimale. Al fine di conferire al prodotto una maggiore durabilità e per consentire lavori di finitura, si consiglia un peso di copertura superiore a 200 g / m2. Non c’è limite al peso della copertina: un catalogo può anche avere una copertina rigida rigida se la sua funzione lo richiede.